Più formazione, meno spesa!
Per i professionisti sanitari (e non solo), arriva la piena deducibilità delle spese di formazione.

Dal 15 agosto 2017 il T.U. sulle imposte dei redditi e’ stato modificato inserendo un comma che rende totalmente deducibili per i liberi professionisti le spese per iscrizione a master, corsi di formazione, aggiornamento professionale, convegni, congressi e viaggi entro i 10mila euro.
Questa importante novità consentirà quindi anche ai professionisti del settore odontoiatrico di affrontare con maggiore facilità le spese relative alla propria formazione, rendendo così l’onere delle spese meno gravoso.

Per saperne di più, scarica il testo completo.